Chi siamo



La storia del Caseificio Mambelli è la storia di tre generazioni di casari, il racconto di una famiglia che si è dedicata con passione e competenza all’arte casearia.
Nato nel 1972, conosciuto e stimato per la sua Ricotta di Romagna (ottenuta dal latte e non da siero), il Caseificio esprime subito la sua “vocazione al genuino”: impiego esclusivo di ingredienti naturali, latte da stalle selezionate, metodi di lavorazione e cure artigianali, nessun utilizzo di conservanti o additivi.
Oggi, dopo oltre quarantanni, il Caseificio Mambelli produce una gamma più ampia di formaggi di elevata qualità (Squacquerone di Romagna DOP, Casatella di Romagna, Ghiottella e Ricotta di Romagna, Straccone, Stracchino al sale di Cervia, Mascarpone Artigianale Fresco, Ravigiolo tra i freschi e la Caciotta di Nonna Elsa nei formaggi di breve stagionatura). La continua evoluzione e ricerca ha portato alla creazione di nuove linee di prodotti dessert a base di Ricotta chiamati LOVERIE,Formaggi Senza Lattosio e formaggi con caglio vegetale.

Da sempre il Caseificio Mambelli ha saputo mantenere inalterata la propria filosofia e la vocazione artigianale, integrandole con moderne soluzioni tecnologiche.

Al Caseificio Mambelli si ritrova “il futuro d’una volta”, un equilibrio fra tradizione e innovazione che continua sotto la guida della seconda e terza generazione di casari della famiglia.

Una visita al Caseificio è sufficiente per ritrovare, la vera passione di chi dedica amore e impegno nel proprio lavoro e come risultato offre al Consumatore la possibilità di portare in tavola molto più di un semplice formaggio... un formaggio Mambelli. 
 


 

LA NOSTRA STORIA

La storia del Caseificio inizia in una casa nella campagna bertinorese. Era qui che Nonna Elsa produceva la ricotta ottenuta dal latte delle sue mucche.
Dinanzi al focolare, le sue mani esperte estraevano dal paiolo di rame una ricotta speciale, arricchita con le acque termali delle Fonti della Fratta: la Ricotta di Romagna Mambelli. Il gusto particolare della Ricotta e la possibilità di disporre di una maggiore quantità di latte le consentirono di proporre la sua ricotta oltre le mura di casa: Nonna Elsa, infatti, caricava il prezioso prodotto sulla sua bicicletta sino al mercato di Cesena. Successivamente fu Domenico, figlio di Elsa, a trasportare al mercato il “tesoro di famiglia” in sella alla sua “Mondial”, rendendo sempre più nota la Ricotta di Mambelli. Domenico e Idiana, genitori di Raffaella e Federica, ereditarono tutti i segreti sulla produzione della ricotta e ne allargarono la distribuzione ai paesi vicini. Nasce così, nel 1972, il Caseificio Mambelli.
Una storia di lavoro, di passione e attaccamento ai veri valori che si riscontrano nei formaggi tradizionali: nel 1995 inizia la produzione di due grandi classici romagnoli, lo Squacquerone e la Casatella.Oggi il Caseificio Mambelli produce specialità casearie e formaggi diversi ma tutti con la stessa genuinità della prima ricotta di Nonna Elsa.

TRADIZIONE   E  INNOVAZIONE  SI  INCONTRANO

Tutti i formaggi di Mambelli nascono dall’esperienza di un gruppo di lavoro affiatato che custodisce i metodi tradizionali perfezionandoli costantemente con le moderne tecniche casearie. L’obiettivo aziendale è ottenere e mantenere la propria capacità di soddisfare il Consumatore più esigente.
Ogni fase della produzione è eseguita e monitorata attraverso procedimenti artigianali rispettosi, sia della tradizione, sia delle più severe norme igienico-sanitarie: solo così, infatti, è possibile ottenere formaggi costantemente naturali, freschissimi e di elevata qualità. L’utilizzo di tecnologie avanzate concorre al risultato finale.
Mambelli non utilizza conservanti nè additivi: per mantenere intatta la freschezza e il sapore dei prodotti durante ogni fase di lavorazione e trasporto, utilizza una moderna e costosa catena del freddo unita ad un’organizzazione logistica curata nei particolari. In tal modo la genuinità è assicurata a salvaguardia della qualità dei formaggi.

GLI INGREDIENTI A POCHI CHILOMETRI DA NOI

È la natura il primo segreto dei formaggi Mambelli. Il latte impiegato deriva esclusivamente da allevamenti bovini selezionati. Nella lavorazione della Ricotta, al latte gustoso e salutare, si unisce la preziosa acqua delle fonti termali di Fratta, località a 3 Km dal colle di Bertinoro.

Un’acqua ad elevata concentrazione di sali minerali, le cui proprietà erano note fin dai tempi degli antichi romani. È proprio la particolarità di quest’acqua a regalare alla ricotta Mambelli quel gusto speciale, ricco e naturale, che la contraddistingue.Ogni formaggio di Mambelli racchiude i doni della natura, la passione per il sapore, il fascino della tradizione, per portare al Consumatore la vera e genuina freschezza dei nostri formaggi.

QUANDO CONSUMARE I NOSTRI FORMAGGI

Il consumo in tempi brevissimi è un fattore importante per preservare tutta la qualità dei formaggi freschi. I formaggi di Mambelli puntano ad offrire la vera bontà e la naturale freschezza, per questo vanno consumati entro il periodo precisato sulle nostre confezioni.Non meravigliatevi se hanno “vita breve”, solo così si possono gustare nella pienezza del loro sapore. È piacevole scoprire che sulle vostre tavole la bontà e la freschezza non sono solo promesse pubblicitarie ma un inno alla natura.