Garanzie e Diritto di Recesso

 Ai sensi del D.L. 24/02 paragrafo 4.3.1 la garanzia ha una durata di:


      24 mesi per le persone fisiche (acquisto fatturato con codice fiscale);
      24 mesi per le persone giuridiche o professionisti (acquisto fatturato con partita IVA)

4.3.1 SOGGETTO TUTELATO
Soggetto tutelato dalla nuova normativa è il consumatore, ossia la persona fisica che, nei contratti di vendita di beni di consumo ed altri equiparati, agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta;

NON SONO CONSUMATORI:
      le persone giuridiche;
      gli enti diversi dalle persone fisiche con finalità non lucrative (associazioni, fondazioni, comitati);
      le persone fisiche qualificabili come "professionisti".

Per usufruire della garanzia il cliente potrà presentarsi al centro assistenza della propria città con la fattura di acquisto.
Per i prodotti che non godono di una rete di assistenza nazionale la garanzia sarà gestita direttamente presso la sede Abarth Bologna: le spese e la responsabilità delle spedizioni di rientro e di riconsegna saranno a carico del cliente.
 

L'invio della merce presso la nostra sede dovrà essere autorizzato dal nostro servizio clienti.

Per richiedere l'autorizzazione al rientro il cliente dovrà inviare una email a info@mambelli.com.  Il servizio clienti rilascierà un numero di RMA necessario per l'accettazione della merce.

La pratica di RMA ha validità di rientro di 15 giorni, oltre tale termine la spedizione non potrà essere accettata.

ATTENZIONE: il personale Caseificio Mambelli non è autorizzato al ritiro della merce sul cui imballo NON sia riportato il numero RMA.
 
LA GARANZIA DECADE QUANDO I PRODOTTI:

      i prodotti sono stati installati o assemblati da personale non qualificato;

      i prodotti non sono stati utilizzati secondo i parametri stabiliti dal produttore;

      i prodotti sono manomessi;

      i prodotti non sono integri;

      i prodotti non riportano l'etichetta di garanzia con il numero di serie;

      i prodotti sono privi di imballo, degli accessori e dei manuali originali;

Gli articoli dichiarati difettosi che al controllo risultassero funzionanti saranno restituiti con spese di spedizione a carico del destinatario con una penale aggiutiva di € 30,00 + IVA per diritto di intervento.


Rispedendo la merce in assistenza vengono accettate le condizioni sopra descritte.


DIRITTO DI RECESSO
La legge (D.L. 22/05/99 nr. 185) ti garantisce il diritto di recedere, per qualsiasi motivo, dal contratto d'acquisto.
Potrai esercitare tale diritto, riservato alle persone fisiche escludendo pertanto acquisti effettuati con partita IVA per conto di società o professionisti, entro 10 giorni successivi alla data di ricevimento della merce.
La comunicazione di volontà di recedere dall'acquisto dovrà avvenire mediante raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a: CASEIFICIO MAMBELLI s.r.l. - 47032 S. Maria Nuova di Bertinoro (FC) Via Ceredi, 1402


Al ricevimento della raccomandata verrà inviato al cliente via email un numero di DR con le istruzioni per la restituzione della merce.
ATTENZIONE: Il personale Caseificio Mambelli non è autorizzato al ritiro di merce sul cui imballo non sia riportato il numero di DR.

Il prodotto reso dovrà essere integro, nell'imballo originale e completo di ogni suo accessorio compresi eventuali manuali.
Al suo arrivo in sede il prodotto verrà esaminato e testato. Nell'eventualità di manomissioni o danneggiamenti, il recesso non potrà essere esercitato e la merce sarà restituita con le spese di trasporto a carico del cliente.

Entro 30 giorni dalla ricezione di quanto in recesso, Caseificio Mambelli provvederà a restituire al cliente la somma versata ad eccezione delle spese di spedizione ed eventuali spese per ripristino danni accertati e preventivamente comunicati.
Il diritto di recesso da parte del cliente non si applica nel caso in cui il ritiro della merce sia stato effettuato in sede, in tal caso la transazione si trasforma in una semplice prenotazione perfezionata in acquisto al momento del ritiro da parte del cliente che riceverà regolare fattura, che dovrà controfirmare.
Questo tipo di transazione non può quindi essere considerata come un ordine concluso on-line o una vendita per corrispondenza in quanto il rapporto è intrattenuto con l'addetto alla consegna.